Category Archives: Universo

L’asteroide grande come un aereo sfreccerà vicinissimo alla Terra

Credits: By Tomruen via Wikimedia Commons [CC BY-SA 4.0]

Credits: By Tomruen via Wikimedia Commons [CC BY-SA 4.0]

SARA’ un puntino che corre tra le stelle, fioco ma ben visibile anche con un piccolo telescopio. L’asteroide che passerà a salutarci questa sera ha le dimensioni di un aeroplano ma sfreccerà molto più veloce (7,3 chilometri al secondo, più di 26.000 all’ora) e molto vicino al nostro pianeta. Anche se non è una quota da volo civile, i 65.000 chilometri che ci separeranno quando si troverà nel punto più vicino sono davvero poca cosa rispetto alle distanze spaziali.

Attorno alle 23.30 del 9 febbraio CB (il suo nome) si troverà dunque a un quinto della distanza tra noi e la Luna, un buon motivo per tenerlo d’occhio, per vederlo basterà un piccolo telescopio, anche un modello amatoriale. Anche se non c’è nessun rischio che si tuffi dentro l’atmosfera terrestre, oggetti di questo tipo sono tenuti sotto stretta sorveglianza per poter prevenire, un giorno, l’arrivo di qualcosa veramente rischioso per la vita sulla Terra. “Questi incontri ravvicinati, se da un lato non pongono alcuna minaccia di collisione con la Terra, sottolineano quanto sia importante il monitoraggio del cielo, al fine di censire anche i corpi più modesti”, commenta Gianluca Masi, astrofisico, responsabile scientifico del Virtual Telescope Project che è anche Coordinatore per l’Italia dell’Asteroid Day. “Negli ultimi anni, abbiamo la sensazione di un crescente numero di passaggi ravvicinati, che dipende solo dalla nostra migliorata capacità di avvistarli, anche quando di piccole dimensioni”, prosegue l’astrofisico.

2018: gli eventi astronomici più importanti dell’anno

Dalle eclissi di Luna alle danze planetarie, il cielo dei prossimi mesi promette spettacolo. E per Natale arriva anche una cometa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se l’anno appena passato è stato molto ricco di avvenimenti spaziali, il 2018 non si preannuncia certamente da meno. A tenere appassionati e non con la testa all’insù sarà principalmente il nostro satellite.

I telescopi di tutto il mondo puntano all’intruso del sistema solare. Asteroide o “nave aliena”?

Alcune delle menti più brillanti del mondo si stanno ponendo il quesito, che ha quindi una risposta non del tutto scontata

C’E’ un oggetto misterioso entrato nel nostro sistema solare a sollevare ipotesi assai suggestive fra gli astronomi. Gli esperti di tutto il mondo hanno deciso di puntare i loro telescopi – e in particolare il gigantestesco Green Bank in West Virginia – proprio verso questo “grande sigaro” spaziale lungo 400 metri e largo 40. Lo scopo è capire se si tratti semplicemente di un asteroide dalla forma decisamente insolita – ipotesi decisamente più vicina alla realtà – o abbia un’origine intelligente, ovvero se possa essere addirittura un mezzo alieno. Il corpo celeste, soprannominato ‘Oumuamua, è arrivato dallo spazio interstellare.

No tags for this post.

A 11 anni luce da noi un pianeta con temperature simili alle nostre

Scoperto grazie allo strumento Harps dell’Eso: orbita attorno a una stella definita ‘tranquilla’, una nana rossa che non mostra attività estreme. Il che aumenta le possibilità che sulla sua superficie possa svilupparsi la vita. Ross 128 è uno degli astri più vicini alla Terra e tra appena 79.000 anni sarà la più prossima a noi

No tags for this post.

Tabby Star, il mistero della stella ‘aliena’ conquista i social

La sua luminosità fluttuante è una enigma da anni, oggi tra i più seguiti su Twitter con l’hashtag #tabbysstar

 

IL SUO vero nome è KIC 8462852, ma tutti la conoscono come la ‘stella di Tabby’, in onore della ricercatrice dell’università della Louisiana Tabetha Boyajian che l’ha scoperta. E’ lei oggi a conquistarsi la fama attraverso i social, dopo che la Nasa ha diffuso nuovi particolari sulla sua natura misteriosa. Il corpo celeste che si trova a 1500 anni luce dalla Terra è un enigma da anni per la sua luminosità irregolare che ha affascinato studiosi e appassionati, facendo immaginare persino che si trattasse di segnali di vita aliena.

No tags for this post.

La Gioconda di Leonardo e la prova nascosta: ‘Gli alieni esistono, ecco il loro volto’

Un nuovo mistero nel capolavoro più misterioso della storia dell’arte. La Gioconda di Leonardo Da Vinci nasconderebbe messaggi alieni.

No tags for this post.
Gli Alieni Tra Noi is Spam proof, with hiddy
Vai alla barra degli strumenti