Category Archives: Nasa

La Nasa alla ricerca dell’origine della vita

Un altro tassello nella discussione sull’origine della vita sulla Terra dimostra che la fascia di abitabilità di una stella non è poi così determinante.

La Terra è l’unica culla della vita… per quel che ne sappiamo

Uno studio condotto da ricercatori del Jet Propulsion Lab (Nasa) e del Dipartimento di chimica del CalTech (California), pubblicato su PNAS, indaga l’origine della vita sulla Terra e si spinge ancora più lontano: come racconta a Focus.it la coordinatrice dello studio, l’astrobiologa Laura Barge (JPL), «comprendendo i meccanismi che hanno fatto sbocciare la vita sulla Terra potremmo avere indizi sulla presenza di vita su altri mondi».

No tags for this post.

SpaceX, primo volo senza equipaggio: l’America torna a sognare lo spazio

La Crew Dragon decollerà la mattina del 2 marzo alla volta della Iss. È il debutto del nuovo sistema di trasporto (privato) nello spazio della compagnia fondata da Elon Musk. Assieme a quella della Boeing garantirà il futuro accesso all’orbita ad americani ed europei

No tags for this post.

Isolati come in un viaggio verso Marte: la NASA testa resistenza e punti deboli degli astronauti


Dopo quanti giorni inizi a non sopportare i tuoi compagni di viaggio? Per andare su Marte
(o intorno alla Luna) serve pazienza! Nella foto, l’interno del modulo HERA.|NASA

Iniziano le nuove fasi di due missioni che verificheranno capacità di convivenza, cooperazione, adattamento e problem solving necessarie per affrontare l’interminabile viaggio per il Pianeta Rosso. Uno degli obiettivi è mettere a punto migliori criteri di selezione per i futuri astronauti.

No tags for this post.

La Nasa accelera i piani per tornare sulla Luna: “Questa volta ci rimarremo”

Jim Bridenstine (afp)

Entro il 2028 nuova missione con astronauti: “Ma il nostro vero obiettivo è che gli umani possano andare e venire”

La Nasa accelera i piani, sostenuti dal presidente americano Donald Trump, per tornare sulla Luna e questa volta per “rimanerci”. Lo ha detto l’amministratore della Nasa, Jim Bridenstine, durante una conferenza stampa nel quartier generale di Washington.

No tags for this post.

New Horizon sorvola Ultima Thule ai confini del sistema solare. E chiama la Terra

Alle 6.33 italiane la sonda della Nasa ha raggiunto l’oggetto spaziale, distante 6,4 miliardi di chilometri dalla Terra, 1,6 miliardi oltre Plutone. Qualche ora dopo ha chiamato “casa”. “Una capsula del tempo, ci porterà indietro, alla nascita della Terra”

Insight si è posata su Marte. Ammartaggio perfetto, la Nasa esulta

(ap)

(ap)

 

La sonda dell’agenzia spaziale americana ha inviato il segnale accolto con un’ovazione al Jet Propulsion Laboratory di Pasadena, si è posata sulla superficie dopo una discesa lunga sette minuti, nei quali ha frenato da quasi 20.000 ad appena 8 km/h. Nelle prossime ore dispiegherà i pannelli fotovoltaici e comincerà a guardarsi attorno per sistemare gli strumenti scientifici

Voyager 2 fuori dal Sistema Solare: è ufficiale

La Nasa dichiara che l’analisi dei dati sul flusso di particelle del vento solare dimostra che Voyager 2 è oltre il confine del Sistema Solare, nello spazio interstellare.

Se tutto va come previsto, entrambe le Voyager resteranno operative fino al 2025, continuando a trasmettere dati. Curiosità: i quarant'anni delle Voyager.|Nasa

Se tutto va come previsto, entrambe le Voyager resteranno operative fino al 2025, continuando a trasmettere dati. Curiosità: i quarant’anni delle Voyager.|Nasa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Anche la Voyager 2 è oltre i confini del Sistema Solare! Non è la prima volta che si dice che la piccola sonda della Nasa è “oltre il Confine”, ma in questa occasione è la Nasa stessa a sciogliere i dubbi.

Apollo 11, rese pubbliche 19 mila ore di audio Terra-Luna

Nei nastri digitalizzati in un imponente lavoro dell’Università del Texas si possono ascoltare i dialoghi tesi che precedono l’allunaggio, così come alcuni scambi ironici e rilassati. Soprattutto, emerge l’eccellente lavoro del centro di comando di Houston.

Al centro di controllo di Houston: gli astronauti Charles Duke, James Lovell e Fred Haise in contatto con i colleghi durante le operazioni di allunaggio.|NASA

Al centro di controllo di Houston: gli astronauti Charles Duke, James Lovell e Fred Haise in contatto con i colleghi durante le operazioni di allunaggio.|NASA

La NASA e l’Università del Texas hanno reso pubbliche 19 mila ore di registrazioni poco note delle conversazioni tra l’equipaggio dell’Apollo 11 e il centro di comando di Houston. Oltre a testimoniare il coraggio degli astronauti lunari, i file audio rendono omaggio all’eroico lavoro di squadra degli uomini del Johnson Space Center, capaci di guidare tre uomini sulla Luna con una ventina di computer meno potenti di uno smartphone.

No tags for this post.

Falla sulla Iss, l’Agenzia russa: “Non è escluso sabotaggio nello spazio”

Il foro nel laboratorio spaziale, che ha causato perdita di pressione, sarebbe stato fatto con un trapano. L’ipotesi più verosimile riguarda un errore a terra in fase di costruzione. Ma il direttore del Roscosmos non esclude nulla: “Atto forse deliberato”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Qualcuno ha ‘bucato’ con un trapano la navetta russa Soyuz, attraccata alla Stazione spaziale internazionale, e l’Agenzia spaziale russa non esclude che possa trattarsi di un sabotaggio. Secondo quanto dichiarato dal direttore generale del Roscosmos, potrebbe essere avvenuto addirittura in orbita per mano di un astronauta.

No tags for this post.
Gli Alieni Tra Noi is Spam proof, with hiddy