Tag Archives: TAG-ALIEN

Il mistero del sigaro interstellare, gli scienziati di Harvard: “Potrebbe essere una sonda aliena”

Inviata per indagare la Terra, ora alla deriva nello spazio. L’ipotesi è che “viaggi come un detrito grazie a un’attrezzatura tecnologica avanzata”, spinto forse dalle radiazioni solari. L’alta velocità dell’oggetto, insieme alla sua traiettoria inusuale, fa ipotizzare che non sia più funzionante

 

WASHINGTON – Un misterioso oggetto a forma di sigaro, scovato nel sistema solare l’anno scorso, potrebbe essere una sonda aliena inviata per indagare la Terra: è la tesi suggestiva avanzata dagli astronomi dell’Università di Harvard, che hanno puntato l’attenzione su alcune caratteristiche che ne spiegherebbero “un’origine artificiale”. Una sonda alla deriva nello spazio.

UFO A Corio (Torino). Testimoni:abbiamo visto un disco volante che entrava nella montagna. Video

 

Resoconto delle indagini svolte a Corio dal socio C.UFO.M. Antonio Specchio di Torino

Cominciamo dai fatti. Alle ore 23 circa di mercoledì 6 giugno 2018 un oggetto volante non identificato molto luminoso ha sorvolato il paese di Corio. 

D’improvviso hanno fatto irruzione due caccia militari. Appena l’ufo si è accorto della presenza degli aerei militari si è dileguato in un baleno. Alla scena svoltasi nei cieli del cavanese hanno assistito diversi testimoni letteralmente sbigottiti. Simone, operaio di 39 anni,  ha addirittura sporto una denuncia presso i locali carabinieri.

Nel deserto argentino c’è una pista d’atterraggio per alieni a forma di stella

Una stella a 36 punte, di 48 metri di diametro, con al centro un’altra più piccola, fatta con le stesse pietre bianche e marroni ma a dodici punte. Ci sono voluti quattro anni per costruire quella che il suo creatore – lo svizzero Werner Jaisli – ritiene essere una piattaforma di atterraggio per esseri interplanetari.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Siamo a Fuerte Alto, nel deserto argentino, a quattro chilometri dalla cittadina di Cachi, e questa enorme stella, perfettamente visibile dai satelliti, è un affascinante sito di avvistamento ufo: una bizzarra location, diventata negli anni un punto di ritrovo per studiosi e appassionati.

«Un Ufo nei cieli di Genova». Ma anche di Cosenza e Peschiera

Genova – Ancora segnalazioni di Ufo (la sigla sta per l’inglese “Unidentified flying object”, che in italiano diventa Ovni, oggetto volante non identificato) nei cieli italiani, almeno stando a quanto riferisce il Cufom, il Centro ufologico del Mediterraneo, che ha parlato di 3 diversi avvistamenti nei cieli di Genova, Peschiera Borromeo e Cosenza.

Turismo spaziale, Elon Musk vende il primo biglietto per la Luna

Il misterioso e fortunato acquirente sarà svelato lunedì, l’unica indiscrezione finora è una bandierina giapponese. I primi voli test per il super-razzo Bfr sono in programma l’anno prossimo, mentre per le spedizioni più lunghe bisognerà attenderne almeno tre…

Il razzo Bfr

Il razzo Bfr

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IL PRIMO biglietto è stato staccato. Il razzo Bfr di SpaceX porterà un privato a farsi una scampagnata intorno alla Luna. Quando, non si sa con precisione. Certo una meta mica male e non troppo turistica, visto che non ci capita nessuno dalla fine dei programmi Apollo negli anni Settanta.

Nuovo misterioso ‘lampo radio’ dall’Universo remoto

Credit: Canadian Hydrogen Intensity Mapping Experiment (CHIME)

Credit: Canadian Hydrogen Intensity Mapping Experiment (CHIME)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lo strumento canadese Chime ha rilevato un segnale anomalo, di appena due millisecondi, a una frequenza mai registrata prima. Si tratta di un “fast radio burst”, associati a eventi di grande potenza come buchi neri o supernove, ancora difficili da interpretare. Anche l’ipotesi “alieni” non può essere esclusa

Rilevato un segnale anomalo proveniente dalla Via Lattea

L’emissione è stata registrata dal telescopio Fermi. Potrebbe essere una traccia di materia oscura oppure provenire da un gruppo sconosciuto di pulsar

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IL LARGE Area Telescope, strumento italiano installato sul telescopio spaziale Fermi, ha registrato un’emissione anomala proveniente dal cuore della Via Lattea. Per i ricercatori potrebbe arrivare dall’annichilazione di particelle di materia oscura oppure segnalare la presenza di un ampio gruppo ancora sconosciuto di pulsar, le stelle di neutroni che emettono onde radio a intervalli regolari.

Ufo. Il Sole scompare per tre ore nella Russia centrale! Mistero! (Video)

UFO. IL SOLE SCOMPARE PER TRE ORE NELLA RUSSIA CENTRALE! MISTERO! VIDEO. Un misterioso fenomeno si sarebbe verificato, il condizionale è d’obbligo, nella Russia centrale dove il sole si è oscurato per tre ore. La news è stata riportata dal canale youtube # MrMBB333 postando un video esplicativo, in lingua inglese, con dovizia di particolari e che potete vedere in fondo. Sotto al video, sul canale youtube citato, c’è il rimando all’omonimo sito.

Gli Alieni Tra Noi is Spam proof, with hiddy