Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

In questi ultimi anni abbiamo visto come la NASA sia riuscita a svelare importanti informazioni sul nostro universo, grazie ad una serie di missioni e progetti che si sono rivelate indispensabili per apprendere nuovi dettagli, e in tal senso il celebre telescopio Hubble ha contribuito in maniera significativa a molte scoperte.

L’ultima risale a poco tempo fa, ed ha portato alla scoperta di EGS-zs8-1, descritta dagli stessi ricercatori come la galassia più lontana mai trovata rispetto alla nostra posizione.

Per questa scoperta sono state necessarie le immagini dei telescopi Hubble e Spitzer ma anche lo spettrometro MOSFIRE, situato presso l’osservatorio Keck nelle Hawaii.

I dati raccolti evidenziano che la nuova galassia si trova ad oltre 13 miliardi di anni luce da noi, è una delle più grandi e luminose e risale a circa 13 miliardi di anni fa, quando l’universo era ancora molto giovane con i suoi circa 670 milioni di anni.

I ricercatori hanno infatti spiegato che, per conoscere al meglio l’universo, è necessario determinare età e distanza. In base alle informazioni ottenute, i ricercatori ritengono, quindi, che delle poche galassie di cui è stato possibile determinare l’epoca, nessuna tra quelle fino ad ora scoperte risulta più giovane di EGS-zs8-1, e questo è un dettaglio che rende ancora più importante questa scoperta.


Sostieni glialienitranoi.it,mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

Perchè fare una donazione? Noi ce la mettiamo tutta a tenerti informato sulla tua passione!
Nel mondo dell'ufologia, ci sono molte notizie fake, noi, le selezioniamo e verifichiamo personalmente
Putroppo, nel portale siamo costretti ad inserire della pubblicità per poter sopravvivere.
Siamo totalmente autonomi e indipendenti, solo la nostra passione ci spinge a continuare..
Se ritieni che stiamo facendo un buon lavoro, allora aiutaci con una piccola donazione in questo momento difficile
Grazie
CLICCA QUI!.