Monthly Archives: settembre 2016

Il progetto del miliardario americano Elon Musk: portare uomini su Marte in 10 anni

Il tycoon che ha creato PayPal, Tesla e SolarCity ha presentato il suo progetto. Biglietto inizialmente tra 100 e 200mila dollari. “I primi turisti sul pianeta rosso dovranno essere pronti a morire”

rilancia. E punta su Marte: “Conquisteremo il Pianeta rosso nei prossimi dieci anni”. L’imprenditore americano di origine sudafricana non si è lasciato scoraggiare dal recente fallimento della sua compagnia spaziale SpaceX che qualche settimana fa ha letteralmente mandato in fumo il razzo Falcon9 a Cape Canaveral. Ha invece lanciato una nuova sfida che, a questo punto, non è solo l’ambizione di un miliardario ma comincia ad assumere i contorni di un progetto concreto.

No tags for this post.

La Cina va a caccia di alieni con il super telescopio: ‘Scienziati, lavorate con noi’

Si chiama Fast ed è appena stato inaugurato Occupa un’area vasta quanto 30 campi di calcio

Hanno spianato una montagna, trasferito 8mila persone e costruito il telescopio più grande della Terra. La Cina conferma così le sue ambizioni di superpotenza scientifica mondiale. “Ora vogliamo mantenere la leadership per almeno dieci o vent’anni” ha dichiarato Yan Jun, direttore generale dei National Astronomical Observatories of China, ieri all’inaugurazione di Fast, il più grande occhio dell’uomo puntato sul cosmo.

No tags for this post.

Scoperti misteriosi raggi X nell’universo

L’ha individuati una missione della Nasa. Le origini non sono chiare: non risultano provenire né dal vento solare né dalla Local Hot Bubble, uniche fonti finora conosciute

ricerca pubblicata sull’Astrophysical Journal

No tags for this post.

Accordi tra Pentagono e Ministero della Difesa inglese per studiare il fenomeno UFO

servizi segreti americani hanno iniziato a collaborare con l’equipe inglese che studia gli UFO dal 2009. L’obiettivo dei servizi segreti americani è quello di creare, all’interno del Pentagono, una struttura simile a quella inglese, così da studiare il fenomeno degli ufo.

Esiste un reparto del Ministero della Difesa inglese, istituito nel 2009, che ha proprio lo scopo di studiare gli UFO.

Gli inglesi erano propensi a chiudere questa divisione ma prontamente sono intervenuti gli americani (che a quanto pare sono i principali finanziatori di questo reparto).

No tags for this post.

La stazione spaziale cinese è fuori controllo. Precipiterà sulla Terra fra un anno

Ne avevamo parlato a Luglio di quest’anno , ora arriva l annuncio ufficiale da parte dell’agenzia spaziale cinese….

 

Il modulo lanciato nello spazio nel 2011 ha terminato la sua missione: lo fa sapere l’agenzia spaziale cinese. Tiangong-1 andrà a schiantarsi in un punto non precisato del nostro Pianeta…

La Cina non ha fatto in tempo a celebrare. Dopo aver lanciato il 16 settembre il secondo modulo della sua futura stazione spaziale, Pechino ha dovuto ammettere che il primo modulo (in orbita da cinque anni) è ormai fuori controllo. E precipiterà sulla Terra con tutte le sue otto tonnellate e mezzo di ferro e tecnologia alla fine del 2017. Dove andrà a finire, ruzzolando dalla sua orbita attuale a 370 chilometri di altitudine, è ovviamente impossibile da prevedere.

No tags for this post.

L’incredibile caso di Travis Walton

Il suo è uno dei più famosi episodi di “abduction”- cioé, rapimento alieno. L’uomo, oggi 63enne, sarà in Italia per raccontare la sua incredibile vicenda

Un taglialegna,  stordito da un raggio misterioso, si risveglia in un luogo sconosciuto nel quale spaventose creature lo sottopongono a test medici come fosse una cavia. Mentre la famiglia e gli amici lo danno per disperso e la polizia lo cerca senza esito, cinque giorni dopo il giovane ricompare, disidratato e disorientato. È la trama del film “Bagliori nel buio” (“Fire in the sky”, l’ originale in inglese), ispirato ad una storia vera.

No tags for this post.
Gli Alieni Tra Noi is Spam proof, with hiddy
Vai alla barra degli strumenti