Monthly Archives: marzo 2017

Marte, uno scudo magnetico potrà renderlo abitabile

Presentato dalla Nasa un progetto che permetterebbe al pianeta di avere un’atmosfera adatta anche agli esseri umani

La corsa a rendere abitabile la superficie di Marte non si ferma. Anche l’ex presidente Usa Barack Obama, lo scorso anno, in un articolo per la Cnn aveva previsto uno sbarco dell’uomo sul Pianeta Rosso entro il 2030.  E il miliardario Elon Musk da almeno 10 anni lavora a Space X, un ambizioso progetto che prevede di far arrivare i primi umani su Marte molto prima del 2030.

No tags for this post.

Avvistamenti UFO: il bosco di Celle Ligure potrebbe essere stato visitato dagli alieni

Il G.I.S.U. ( gruppo italiano studi ufologici ) segue un caso interessante avvenuto in Liguria, precisamente a Celle ligure, effettuando alcune ispezioni di verifica di una visita aliena Il G.I.S.U.segue un caso interessante avvenuto in Liguria, precisamente a Celle ligure, il ricercatore e rappresentante del G.I.S.U. ha effettuato assieme al Team alcune ispezioni di verifica della zona, dapprima a piedi percorrendo il punto indicato dai testimoni e dopo con un drone per avere un quadro completo della zona interessata.

No tags for this post.

Il mistero dell’Ufo che spaventò Mussolini e sparì in America

Ad Arona sulle tracce di un complotto degli Anni 30…

Una ricostruzione dell’ipotetico disco volante del Terzo Reich. Sopra uno dei telegrammi inviati dalle prefetture negli Anni 30 con le segnalazioni di velivoli non identificati. A destra la descrizione di uno degli avvistamenti conservata al Centro ufologico nazionale

No tags for this post.

Aeronautica militare sfere e dischi, 10 avvistamenti in due anni…

Il rapporto ufficiali sulle segnalazioni del 2014 e del 2015: dalla Lombardia alla Sicilia osservati «oggetti puntiformi», «discoidali», «sferici», talvolta «numerosi». «Non individuate giustificazioni per la loro presenza». Casi classificati come «oggetto volante non identificato»

Riguardo agli ultimi dieci avvistamenti finora inediti, il primo del 2015 si verifica la sera del 15 aprile quando un abitante di Meolo (Venezia) avvista un oggetto di forma ovale, nero, dirigersi da nord ad ovest ad una velocità «media», mentre la notte del 16 luglio a Bacoli (Napoli) un cittadino vede un Ufo di «forma circolare», a 400-500 metri dal suolo, dirigersi a velocità moderata da ovest a nord-est. Il primo avvistamento del 2014 risale alle 20.40 del 19 marzo. A Cicciano (Napoli) una persona vede «numerosi oggetti di forma sferica», di colore arancione, muoversi a velocità elevata «in varie direzioni» ad una quota non stimata. Il 5 aprile, a Pariana di Massa (Massa Carrara), alcuni cittadini avvistano un oggetto di forma circolare, di colore «blu elettrico intenso», a soli cinque metri dal suolo: si muoveva a velocità «elevata» con moto «rotatorio antiorario». Dieci giorni dopo, sempre in una frazione del Comune di Massa, a Ortola, una persona vede a due riprese, il 14 e il 16 aprile, un «oggetto di forma discoidale» bianco muoversi in modo ondulatorio a 150 metri dal suolo, la prima volta, e a 250 metri, la seconda (le due segnalazioni vengono considerate un unico avvistamento ai fini statistici).[fonte]

No tags for this post.

Ufo, ‘Quell’oggetto circolare che volava emetteva calore e rimasi ustionato’

Il racconto del massese che ha vissuto un “incontro ravvicinato” all’altezza del vecchio mulino di Pariana

Massa, 26 febbraio 2017 – Si sono spaventati, per certi versi lo sono ancora, e quell’episodio, anzi quella esperienza, che risale al 5 aprile del 2014 ha cambiato il loro atteggiamento nei confronti della vita.

No tags for this post.
Gli Alieni Tra Noi is Spam proof, with hiddy