Questo sito utilizza cookie anche di terzi per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

Inoltre ti confermiamo che questo è un sito sicuro, privo di malware o di software indesiderato...

Canale Youtube

Video Dossier
GTranslate
itenfrdeptrues

Qui sotto trovate il banner da inserire nel vostro sito per poter fare uno scambio pubblicitario alla pari.

Potete ridimensionare a piacimento e deve puntare a http://www.glialienitranoi.it.

Per info e inviarci il Vostro banner

contatti
Top Secret
Web- Tv
Segnala avvistamento
Corrado Malanga
Archivio File U.F.O

Al via gli esperimenti di ibernazione per i viaggi spaziali

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Categoria principale: ROOT Categoria: approfondimenti
Creato: 02 Ottobre 2017 Data pubblicazione
Scritto da Bruno Stazi Visite: 144

Due Società russe hanno fatto sapere di voler lanciare in orbita materiale organico ibernato al fine di studiarne il comportamento

Illustrazione: una capsula KrioRus per la crioconservazione perenne di un corpo umano in orbita.

 

Stati Uniti e Russia hanno recentemente firmato un accordo di collaborazione per costruire la stazione spaziale in orbita lunare: sarà il primo passo per l'esplorazione del Sistema Solare, in particolare Marte e altri viaggi di lunga durata.

Andare e tornare dal Pianeta Rosso, restando lì (in orbita o sulla superficie) per sei mesi, impegnerebbe l'equipaggio per un paio di anni. Quando si vorrà andare ancora più lontano, verso Giove e Saturno, o anche oltre, bisognerà considerare tempi molto, molto più lunghi: decine di anni, decine e centinaia di secoli. Ammesso che viaggi del genere siano fattibili, come garantire la sopravvivenza dell'equipaggio per così tanto tempo?

Una strada percorsa da sempre dalla fantascienza è l'ibernazione, adesso riconsiderata anche dalla scienza, dopo le esperienze di crioconservazione.

Di ibernazione si occupano con investimenti ed esperienza due società russe, KosmoTech e KrioRus (che da anni offre servizi di crioconservazione post mortem), che poche settimane fa hanno dato vita al Consortium Space technologies con l'obiettivo di "investire in sviluppo e implementazione di tecnologie spaziali avanzate", tra le quali appunto l'ibernazione.

Il primo passo di questo progetto consisterà nell'inviare nello spazio contenitori con materiale biologico, umano e di animali, e campioni di singoli organi e DNA, allo scopo di verificare gli effetti delle condizioni di microgravità su parti organiche sottoposte a ibernazione.

In questa fase sperimentale il consorzio si propone anche di sviluppare le tecnologie necessarie alla "riparazione" di eventuali danni agli organismi viventi che dovessero verificarsi nello spazio. Il progetto non definisce con precisione chi si occuperà di lanciare il materiale, ma dovrebbero essere "aziende molto importanti nel settore aerospaziale russo".

Le "tombe" dei criopreservati di KrioRus

 

KrioRus sembra avere una notevole esperienza commerciale in crionica: dai documenti disponibili sul sito si deduce che dal 2003-2005 a oggi ha condotto la criopreservazione di 54 tra corpi interi e cervelli (umani), oltre a un incerto numero di cani, uccelli e gatti. Recentemente tra i suoi servizi si è aggiunto quello della criopreservazione perenne del cervello in orbita terrestre, al prezzo di 250.000 dollari (non è chiaro se una tantum e comprensivi o meno del prezzo di lancio).

Naturalmente crioconservazione e ibernazione sono cose ben differenti: la prima si applica ai defunti, la seconda si applicherebbe (condizionale d'obbligo) ai vivi con la certezza di poterli svegliare sani e funzionanti... Purtroppo di ibernazione umana e relativo risveglio, al momento, sappiamo poco o nulla: se non potete aspettare con calma i progressi della scienza per saperne di più, potete sempre ricorrere ai servizi di KrioRus.[fonte]

Comments:

Articoli più Letti
Menu Principale
I Migliori libri di UFOLOGIA!
Cerca nel portale
Login
News dallo Spazio
Latest News
Sostieni la ricerca Sostieni Gli Alieni Tra noi - con una donazione su PayPal

Donazione

Joomla Paypal Donations Module