Telescopio online per esplorare lo spazio, le stelle e il cielo in 3D

 

Navigare su internet diventa navigare nello spazio con WorldWide Telescope e la guerra, ormai senza esclusione di colpi, tra Google e Microsoft si sposta nei cieli.


Microsoft mette a disposizione di tutti una applicazione gratuita, WorldWide Telescope, per esplorare lo spazio stando seduti davanti al proprio monitor come se si guardasse da un telescopio.
In effetti proprio di immagini scattate da un telescopio si tratta e tra le fonti utilizzate spiccano, il telescopio spaziale Hubble, l’Osservatorio Chandra e il telescopio spaziale Spitzer, alla base del progetto.
Gli utenti di WorldWide Telescope potranno cosi vedere il cielo, addentrarsi tra le nuvole di radiazioni, navigare tra le stelle, esplorare intere galassie e sfruttare le molteplici vistee funzionalità.
Scoprire i resti di una supernova esplosa migliaia di anni fa deve essere una esperienza emozionante.
WorldWide Telescope, è uno spettacolare telescopio online che si può scaricare come programma o vedere sul browser internet.

Sul sito Slooh c’è una Space Camera, una telecamera con riprese in diretta live dai satelliti.
Ogni giorno si concentra su un evento apocalittico o di interesse,, dalle eruzioni a collisioni con un mitico “pianeta rosso”, i funzionari Slooh detto.

Ovviamente il sito principale per vedere lo spazio online con telescopi e satelliti è quello della NASA che sul suo sito riporta notizie, video e immagini in diretta dei principali eventi spaziali.
Ci sono anche degli speciali con il robot su Marte Curiosity, i Maya, lanci e tanto altro.
La NASA mette anche a disposizione applicazioni gratuite per iPhone e Android.

Come al solito il progetto Microsoft arriva in risposta al Telescopio lanciato gia un paio di mesi fa da Google, Google Sky, come estensione di Google Earth.
Anche Google Sky permette di navigare tra i corpi celesti, conoscere le costellazioni, guardare le immagini fotografate dal telescopio spaziale Hubble con diverse opzioni di visualizzazione; sono inoltre disponibili alcune mappe storiche e dei podcast da ascoltare.
Google Sky è ora stato integrato su Google Earth che consente di vedere la superficie di Marte e della Luna.

Altri programmi più semplici per vedere il cielo stellato e sapere tutto sulle stelle e i pianeti sono anche:
Celestia è un programma gratuito da scaricare e installare sul computer Windows, con cui è possibile esplorare lo spazio e trovare le eclissi nell’universo.
Digital Universe, molto realistico, da usare come un telescopio.
Aciqra
HNSkY

Un progetto Opensource molto più ambizioso e potente è Stellarium, software gratuito in grado di trasformare il computer in un vero e proprio planetario per una straordinaria esplorazione astronomica 3D in tre dimensioni!
Stellarium simula l’osservazione del cosmo come fosse effettuata dalla terra con un potente telescopio: si possono inserire le coordinate di una stella, costellazione, pianeta o nebulosa per iniziare l’esplorazione.
Stellarium consente di identificare ed “esplorare” più di 600.00 stelle seguendone il movimento rispetto al vostro punto di osservazione virtuale sulla terra, visualizzare le costellazioni con i simboli dello zodiaco, vedere le varie nebulose in 3D.
Si può anche simulare l’esplorazione con la presenza dell’atmosfera terrestre in qualunque momento della giornata (dall’alba al tramonto) e le eclissi di luna o di sole.

Sono uscite da poco immagini ad altissima risoluzione e complete, fotografate da tutto il mondo, della Via Lattea, assolutamente da vedere.

No tags for this post.
Gli Alieni Tra Noi is Spam proof, with hiddy