Missioni Apollo – ecco come sono andate veramente le cose!

Cari amici del sito “Gli alieni tra noi – L’HUB che t’informa dove gli altri non osano!

Oggi voglio accontentarvi… questo articolo l’aspettavate da quasi sessant’anni!

Cari amici vicini e lontani, e per lontani intendo gli alieni…

Potrei iniziare così, oggi, questo mio incredibile articolo.

Oggi, 22 gennaio 2015, rendo pubbliche alcune fotografie dei miei archivi segreti.

Voglio farlo oggi perché è una data particolare e devo fare un regalo ad una persona a me cara, ed essendo io inchiodato in un letto d’ospedale ho pensato a questo tipo di dono.

Lo faccio anche per un altro motivo… sembra che il mio amico Bruno non sia ancora del tutto convinto che io sia il più grande ricercatore ufologico della Storia!!!


Allora… ciò che vedrete oggi passerà alla Storia e la sconvolgerà, come gli altri miei articoli del resto, e scatenerà un vero terremoto mediatico!

Ora guardate e stupitevi!

In questa fotografia vediamo due astronauti di Apollo 14, la grande macchia bianca, affiancati davanti ad un alieno Grigio.

La situazione filmata dalle telecamere fu questa:

Un astronauta stava scendendo dalla scaletta del LEM quando vide ai piedi della scaletta un piccolo alieno Grigio.

L’altro astronauta era fuori campo della telecamera, sulla destra.

Il primo astronauta chiamò in codice il secondo, facendogli notare la presenza, ed egli prontamente accorse.

Il piccolo alieno Grigio si trovò così intrappolato tra i due uomini ed il LEM.

Nell’immagine successiva a questa, uno dei due astronauti si ricorda della telecamera puntata sulla zona e si sposta coprendo il Grigio.

Un astronauta di Apollo 16 filma il grande aeroporto alieno.

Sulla destra si vedono le sagome scure di un gruppo di alieni.

Un piccolo velivolo, nel riquadro giallo, usato spesso dagli alieni sulla Luna, arriva nella zona dove gli astronauti stanno lavorando.

Dal velivolo scende un alieno armato, riquadro bianco, e, sotto la minaccia delle armi, fa allontanare gli astronauti.

Gli astronauti statunitensi piantano la bandiera, come di consuetudine, ma un piccolo alieno se ne impadronisce e la terrà in ostaggio per parecchio tempo, prima che altri alieni vengano a riprenderlo.

Vediamo l’ingrandimento del simpatico alieno.

Vediamo alcune simpatiche espressioni dell’alieno.

Della Missione Apollo 15 vi mostro una delle storiche immagini dell’incontro con gli alieni.

Mi sembra di aver chiarito cosa troverete nei miei libri, non fumose teorie, ma centinaia di altre incredibili immagini.

Un abbraccio a chi mi stima da sempre…

e solito dito medio a tutti gli altri!

Davide Capelli

No tags for this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gli Alieni Tra Noi is Spam proof, with hiddy
Vai alla barra degli strumenti