Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un cratere porta traccia di formazioni geologiche più recenti dell’ultima glaciazione. L’acqua su Marte avrebbe meno di 200.000 anni. Lo dice uno studio dell’Università di Göteborg che per capire meglio i fenomeni di dilavamento marziani è andata a studiare le frane e i calanchi delle isole Svalbard.

 


Sostieni glialienitranoi.it,mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

Perchè fare una donazione? Noi ce la mettiamo tutta a tenerti informato sulla tua passione!
Nel mondo dell'ufologia, ci sono molte notizie fake, noi, le selezioniamo e verifichiamo personalmente
Putroppo, nel portale siamo costretti ad inserire della pubblicità per poter sopravvivere.
Siamo totalmente autonomi e indipendenti, solo la nostra passione ci spinge a continuare..
Se ritieni che stiamo facendo un buon lavoro, allora aiutaci con una piccola donazione in questo momento difficile
Grazie
CLICCA QUI!.