La scoperta di un lago su Marte

Il 12 dicembre 2013, il rover della Nasa “Curiosity”, ha scoperto su Marte, più precisamente nel Gale Crater, un cratere con un diametro di circa 150 chilometri e di 5 metri di profondità, un antico lago d’acqua dolce, oggi asciutto.

“Curiosity” era stato inviato dagli scienziati per analizzare la varietà di pietre del Monte Sharp, situato nel mezzo del Gale Crater, ma il rover, dopo i primi scavi e le prime analisi, ha trovato degli elementi biologici (come il carbonio, l’idrogeno, l’ossigeno, lo zolfo, l’azoto e il fosforo) che testimoniano l’antica presenza di un lago che potrebbe aver ospitato,oltre tre miliardi di anni fa, dei microrganismi procarioti, cioè forme di vita simili a quelle che si trovano sulla Terra in condizioni estreme.

Nella prossima fase della missione gli scienziati analizzeranno nuove rocce della superficie del cratere: questa potrebbe essere la chiave per capire se la vita sia effettivamente esistita sul pianeta!

 

No tags for this post.
Gli Alieni Tra Noi is Spam proof, with hiddy