Israele, l’esercitazione delle forze armate scatena gli ufologi: ‘A un passo dall’invasione aliena’

John Podesta, in un tweet, tempo fa si era detto molto deluso di non essere stato in grado di declassificare i documenti segreti sugli Ufo. Non sembrerebbe niente di che, peccato Podesta sia stato consigliere personale di Barack Obama per un lungo tempo. Insomma, mica l’ultimo arrivato.

Quando è stato chiaro che non si trattava di un fake, gli appassionati di alieni e dintorni sul nostro pianeta sono letteralmente impazziti. Per alcuni teorici della cospirazione, il tweet rivelerebbe l’imminente e possibile invasione della Terra e c’è anche una data: l’invasione avverrà nel corso del 2017. Sembrerebbe tutto normale, il solito delirio. Peccato però che ad acuire i sospetti ci si metta niente meno che l’Idf, ovvero l’esercito israeliano, il quale – ovviamente secondo il popolo degli ufologi – avrebbe organizzato un esercizio di addestramento per cyber unità dell’Aeronautica Militare finalizzato al contrasto dell’invasione. Una circostanza piuttosto curiosa e che, ovviamente, ha scatenato gli ufologi.

 

L’esercitazione, secondo quanto si è appreso, si è basata su uno scenario in cui il mondo si trova sotto attacco di invasori alieni. Grazie alle tecnologie dell’esercito israeliano sono stati simulati dei sabotaggii dei sistemi tecnologici avanzati da parte di navi extraterrestri. Anche se il colonnello Meir Indor ha specificato che lo scenario era stato ideato per suggestionare e coinvolgere i più giovani, per fargli capire l’importanza dell’informatica e della cyber difesa. Ma tant’è, quest’esercitazione ha suscitato grande scalpore nella comunità internazionale ufologi: per loro è correlato agli avvistamenti Ufo e alla loro imminente invasione.[fonte]

No tags for this post.
Gli Alieni Tra Noi is Spam proof, with hiddy