Questo sito utilizza cookie anche di terzi per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

Inoltre ti confermiamo che questo è un sito sicuro, privo di malware o di software indesiderato...

Canale Youtube

Video Dossier
GTranslate
itenfrdeptrues

Qui sotto trovate il banner da inserire nel vostro sito per poter fare uno scambio pubblicitario alla pari.

Potete ridimensionare a piacimento e deve puntare a http://www.glialienitranoi.it.

Per info e inviarci il Vostro banner

contatti
Top Secret
Web- Tv
Segnala avvistamento
Corrado Malanga
Archivio File U.F.O

Una sera in giardino.....

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Categoria principale: ROOT Categoria: Davide Capelli
Creato: 11 Gennaio 2015 Data pubblicazione
Scritto da Bruno Stazi Visite: 2453

In questa incredibile fotografia vedete il mio giardino e la mia postazione notturna di ricerca.
Nell'estate 2014 mi accorsi, col passare dei mesi e delle notti all'aperto, che molto gli alieni non erano davanti a me, ma alle mie spalle.
Mi osservavano durante il mio lavoro notturno, protetti dalla loro capacità di essere extradimensionali.
Allora escogitai alcuni semplici trucchi per fotografarli.

Uno, ad esempio, consisteva nel fingere di fotografare con la fotocamera posata sul cavalletto, mentre con l'altra mano ed un'altra fotocamera fotografavo dietro di me, all'improvviso.

Quella notte ero seduto sulla sedia che vedete, sul cavalletto c'è la mia Nikon modificata per gli infrarossi. Sentivo chiaramente di essere osservato.
Allora lasciai la Nikon sul cavalletto e mi allontanai con la fotocamera normale.
All'improvviso mi girai e scattai!
Lui era lì!

E stava osservando ciò che stavo facendo!
Ed io ora posso mostrarvi questa incredibile fotografia!
La prima fotografia esistente al Mondo di un alieno extradimensionale!
Ma questa non è la sola immagine degli alieni extradimensionali.
Nel mio libro "Alieni sulla Terra - Le prime incredibili immagini" vedrete le stupende fotografie del Re dei Re alieno, ovviamente extradimensionale, mentre distribuisce la vita sul pianeta.

Vedrete come e dove atterrano gli alieni, e soprattutto vedrete cosa usano per arrivare sulla Terra, a milioni, senza essere visti.
Alcuni molto simili a noi, altri totalmente diversi e dall'aspetto incredibile!
Il "culto del cargo" è un fenomeno studiato da tempo ed è apparso in alcune primitive tribù melanesiane in seguito all'incontro con le popolazioni occidentali.
Questa fede religiosa nacque dall'arrivo degli europei presso tribù che non erano mai entrate in contatto con l'uomo bianco, e lo studio di questo fenomeno, unito alle mie ricerche e scoperte, ci consente di capire molte cose del nostro passato.
I diversi culti del cargo hanno in comune la fede nel ritorno degli dèi, con navi o aerei carichi di beni ed insegnamenti.
I doni degli dèi!!!


I popoli credenti nel "culto del cargo" ritengono che la consegna di beni, materiali e spirituali, oppure gli insegnamenti, sia concessa loro da parte di un superiore essere divino.
Il culto del cargo si sviluppò in alcuni angoli remoti della Papua Nuova Guinea ed in altre società tribali della Melanesia e della Micronesia,
in concomitanza con l'arrivo delle prime navi esploratrici occidentali del XIX secolo. Culti simili sono apparsi in tutti i popoli primitivi che si sono imbattuti con popoli ci conoscenza ed evoluzione superiore.
Dopo la seconda guerra mondiale le tribù indigene delle zone di guerra ebbero modo di osservare le navi giapponesi e statunitensi
che fornivano alle truppe grandi quantità di merci.
Quando alla fine della seconda guerra mondiale le basi militari dell'Oceano Pacifico furono chiuse, e cessò il rifornimento di merci, gli indigeni fondarono nuove religioni,
costruendo ed adorando piste di atterraggio, aeroplani di legno e radio votive, capanne degli dèi. (Le vostre attuali chiese, templi e moschee)
Lo scopo era attrarre di nuovo gli dèi del cielo per ricevere nuovi doni ed insegnamenti.
Ovviamente i nuovi capi religiosi erano temuti e rispettati e dominavano le tribù.
Millenni d'anni fa gli alieni atterrarono su questa Terra, popolata da pimitivi ominidi.
Altri esseri viventi intelligenti, e più evoluti, vennero trasbordati da altri pianeti, incrociandoli con gli omindi terrestri, generando nuove specie.
Quando i vostri dèi alieni tornarono nel corso dei millenni, di volta in volta, voi popoli primitivi terrestri avete creato "nuovi culti del cargo", cioè nuove religioni.
I vostri dèi sono alieni, potentissimi e con un grado di evoluzione di milioni di anni avanti a voi.
Viaggiano anche in altre dimensioni e potrebbero essere ad un metro da voi senza che voi li vediate.
Tutto qui... queste sono la vostre religioni.
I Maya adoravano Kukulcan e descrivono una figura dall’aspetto europeo, totalmente diverso nell'aspetto fisico dai Maya.
Gli Aztechi adoravano la divinità Quetzalcoatl, molto simile a Kukulcan, e quando arrivarono i conquistatori spagnoli credettero che fosse ritornato.
I Sacri testi Veda narrano dell'arrivo degli dèi in volo, sui Vimana, carri e navi di fuoco, e ne riportano perfino i manuali d'uso.
La Bibbia narra dell'arrivo e degli insegnamenti degli Elohim.
Le religioni egizie adoravano il dio Sole, Amon-Ra.
I sumeri narrano dell'arrivo degli Annunaki dal pianeta Nibiru.
Nel mio libro "Alieni sulla Terra - Le prime incredibili immagini" vi mostro le incredibili fotografie di un Re alieno mentre fa arrivare altre forme di vita sulla Terra, alcune simili a noi.
Siete selvaggi e vi state ammazzando l'un l'altro solamente perché credete, ognuno di voi, in un diverso Dio alieno!
Siete, da millenni, vittime del culto del cargo.
Dio... se esiste, non è certamente il dio in cui voi ora state credendo e per il quale vi state ammazzando.
E' molto più grande ed immenso, un Dio d'amore e luce.
Mi spiace deludervi e distruggere così millenni di favole in cui avete creduto e sognato... ma, purtroppo per voi, è così.
Scimmie siete e scimmie resterete... ancora per qualche centinaio d'anni.
Purtroppo...

Davide Capelli

Comments:

Articoli più Letti
Menu Principale
I Migliori libri di UFOLOGIA!
Cerca nel portale
Login
News dallo Spazio
Latest News
Sostieni la ricerca Sostieni Gli Alieni Tra noi - con una donazione su PayPal

Donazione

Joomla Paypal Donations Module