Questo sito utilizza cookie anche di terzi per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

Inoltre ti confermiamo che questo è un sito sicuro, privo di malware o di software indesiderato...

Canale Youtube

Video Dossier
GTranslate
itenfrdeptrues

Qui sotto trovate il banner da inserire nel vostro sito per poter fare uno scambio pubblicitario alla pari.

Potete ridimensionare a piacimento e deve puntare a http://www.glialienitranoi.it.

Per info e inviarci il Vostro banner

contatti
Top Secret
Web- Tv
Segnala avvistamento
Corrado Malanga
Archivio File U.F.O

Dischi volanti ( tipologie )

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Categoria principale: ROOT Categoria: Blog
Creato: 31 Luglio 2014 Data pubblicazione
Scritto da Bruno Stazi Visite: 3599

Types of unidentified flying objects

Sferici, discoidali, fusiformi, luminosi e non

Le descrizioni, che in tutti questi anni sono state raccolte riguardo ad oggetti volanti non identificati, sono fornite di dettagli sotto i più svariati aspetti. La prima suddivisione che possiamo compiere è in base alla loro forma:

  1. 35% dei casi, apparecchi sferici;
  2. 30% dei casi, apparecchi circolari (appiattiti e discoidali o emisferici);
  3. 10% dei casi, apparecchi oblunghi, fusiformi (a forma di sigaro);
  4. 25% dei casi, altri tipi di apparecchi.


Ecco un'ulteriore distinzione:

apparecchi luminosi, che sembrano una fonte di luce o volano in mezzo ad una massa di aria ionizzata; gli oggetti che non emettono luce. 

Questi ultimi sono più rari e quindi il loro avvistamento è un evento eclatante poiché significa che è stato avvistato di giorno in buone condizioni visive e relativamente vicino allo spettatore.
Parlando invece del loro colore, possiamo affermare che, nella maggior parte dei casi, quando volano di notte sono sempre luminosi (45% bianchi o grigio chiaro, 35% rossi o arancioni). 

Per scendere ancora di più nel particolare possiamo dedicare la nostra attenzione alla traiettoria dell'UFO: 50% traiettoria irregolare, 40% da uno stato di quiete raggiungono velocità impressionanti in una direzione. A proposito della velocità, l'aeroporto di Orly nel 1956 ha registrato una velocità di 4'000 Km/h durante il passaggio di un UFO in zona; nel 1949 a White Sands (Texas) la velocità registrata fu di 43'200 Km/h. Naturalmente la velocità massima raggiungibile da questi velivoli è a noi sconosciuta.

Infine gli atterraggi: le zone "privilegiate" sono generalmente luoghi isolati o deserti; in un caso su due sono stati ritrovati resti materiali e concreti di atterraggi.

UFO Sightings Set 1: 80 UFO Models Based On Actual Sightings - Modelli basati sugli avvistamenti effettivi

Types of unidentified flying objects

“Various types of ufo as seen and described in the past 30 years” from the book “Leteći tanjiri zabluda ili stvarnost” , Delta Pres, Belgrade. 1976

“Various types of ufo as seen and described in the past 30 years” from the book “Leteći tanjiri zabluda ili stvarnost” , Delta Pres, Belgrade. 1976.

 

 

Comments:

Articoli più Letti
Menu Principale
I Migliori libri di UFOLOGIA!
Cerca nel portale
Login
News dallo Spazio
Latest News
Sostieni la ricerca Sostieni Gli Alieni Tra noi - con una donazione su PayPal

Donazione

Joomla Paypal Donations Module